Dalla Colombia a Panamà passando per il paradiso chiamato San Blas

Finalmente la data della partenza si avvicina non vedo l’ ora che inizi questa avventura: 5 giorni in barca a vela dalla Colombia a Panamà, precisamente da Cartagena a Puerto Lindo.

map-san-blas-islands
Itinerario di viaggio

San Blas, era un luogo che avevo già sentito, i Manà ne avevano scritto un pezzo molto malinconico, ma per fortuna l’ emozione che mi ha trasmesso è stata tutt’altro che la malinconia.

20160829_120004
San Blas

L’ arcipelago di San Blas è composto da circa 365 isole, mi piace pensarne una per ogni giorno dell’ anno; solo 49 delle quali abitate. Gli abitanti e proprietari di queste fantastiche isole sono i Kuna, popolazione indigena della regione Kuna Yala, i quali hanno una giurisdizione differente rispetto al resto del paese ma ufficialmente riconosciuta dal governo panamense.

La loro cultura li porta a vivere in comunità e a non integrare le loro tradizioni con la modernità; vivono infatti di pesca e della vendita di  noci di cocco,solo negli ultimi anni si sono aperti al turismo. Le donne Kuna sono ancora meno civilizzate, è molto difficile avvicinarle e si dedicano in particolare alla produzione delle Molas, pezzi di stoffa con disegni astratti o geometrici, ma non mancano fiori, pesci e animali tropicali.

d4ae67bb81032f6add66be1c1df07be9_xl
un donna Kuna sta producendo una molas

Informazioni di viaggio

Periodo: dal 25 agosto al 30 agosto 2016, nel bel mezzo della stagione delle piogge, che in queste zone si manifesta da Maggio a Dicembre. L’arcipelago di San Blas gode comunque di una posizione strategica che garantisce bel tempo, poche precipitazioni e poco vento, anche durante questo periodo.

Crew: 10 viaggiatori, il capitano Mike e il marinaio Robin

Mezzo: Barca a Vela ”Oceanis 45 Beneteau” (16,5 metri) Sailing Koala 2

Sistemazione: Cabina con letto matrimoniale a poppa con bagno privato

Numero isole visitate: 8 , due delle quali si chiamano Robinson e Julio Island

Agenzia: Blue Sailing, molto precisa ed efficiente, pensate che alle varie pratiche di immigrazione ovvero uscita dalla Colombia e ingresso a Panamà hanno pensato a tutto loro

20160829_115440
Spiaggia e isola tutta per noi

La partenza è prevista dalla Marina di Manga a Cartagena alle 21 , giusto il tempo di conoscere l’ equipaggio e gli altri compagni di viaggio, un breve “breefing” con il capitano e si parte!

Ci aspettano, con un po’ di fortuna, 36 ore di navigazione. In barca sai sempre quando si parte e mai quando si arriva. Per fortuna la “buena suerte” è stata dalla nostra parte: mare calmo, poco vento e soprattutto una bella giornata di pioggia. Vi sembrerà strana questa affermazione, ma vi posso assicurare che passare un’ intera giornata sotto il sole equatoriale, con pochissima ombra e senza la possibilità di rinfrescarsi con un bel bagno sarebbe stato veramente duro! I bagni in mezzo al mare sono vivamente sconsigliati. Gli squali sono curiosi  e hanno fame!

20160829_135222
Crew

Le ore di navigazione passano abbastanza velocemente, chiacchiere, qualche pisolino, pasti leggeri (ci rifaremo non appena saremmo arrivati alle isole) e finalmente il 27 agosto, giorno del compleanno di Marco, approdiamo sulla prima isola.

img_0470
Arrivo a San Blas

I giorni trascorreranno a base di nuotate tra un’ isola all’ altra in mezzo alla barriera corallina e stelle marine, passeggiate di ben 3 minuti ( !!! ) per completare il giro dell’ isola, pranzi e cene deliziosi a base di aragoste, pesce fresco o carne alla griglia, stellati emozionanti e tramonti spettacolari le cui foto non renderanno minimamente l’ idea della bellezza.

img_0543
Tramonto
img_0573
Atollo di sabbia corallina
20160827_122238
Stelle marine
20160827_124311
Da un’ isola all’ altra
img_0497
Aragoste per cena
img_0612
Grigliata sulla spiaggia
20160827_102203
Conchiglia

Ogni  giorno la natura ci ha regalato qualcosa di nuovo e di magico e sinceramente credo di non avere mai visto un posto tanto incredibile e vicino al concetto di paradiso come questo. Purtroppo questo ecosistema è fortemente minacciato dal riscaldamento globale che ha come conseguenza l’inesorabile innalzamento delle acque; nessuno sa cosa ne sarà di questo posto meraviglioso tra 10 anni.

Un grazie speciale alle nostre 4 compagne di viaggio Diletta, Elena, Valentina e Valeria.. Viaggiare è anche incontrarsi e noi ci consideriamo veramente molto fortunati ad avere condiviso questo viaggio con 4 persone fantastiche come voi!

img_0731
io, Marco,Diletta, Mike, Valeria, Elena e Valentina

Consigli di viaggio

Per quanto possa essere una vacanza in luoghi pazzeschi non dimenticate che vivrete a stretto contatto per alcuni giorni con degli sconosciuti, gli spazi in barca sono ristretti ed è necessario un minimo di adattamento per trovare un buon equilibrio con tutti i compagni di viaggio.

Mentre il cibo non manca ed è di ottima qualità, un discorso a parte merita l’acqua; quella della barca è  potabile in quanto viene desalinizzata, il sapore non è dei migliori, ma non morirete di sete. Se non volete rinunciare alle vostre abitudini in fatto di igiene personale è veramente consigliata una buona scorta di acqua dolce per liberarsi dal sale.

img_0763
Arrivo a Puerto Lindo-Panamà

 

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. wwayne ha detto:

    Visto che condividiamo la passione per i viaggi, vi consiglio caldamente questi splendidi film: https://wwayne.wordpress.com/2014/09/28/i-miei-10-road-movies-preferiti%e2%80%8f/. 🙂

    "Mi piace"

    1. Lady-Explorer ha detto:

      grazie mille! lo farò molto volentieri 😉

      "Mi piace"

      1. wwayne ha detto:

        Grazie a te per la risposta! 🙂

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...